Vacanza a Ventotene all’insegna dello sport: 3 attività da praticare

Ventotene sport

Per voi, vacanza è sinonimo di sport. E il vostro prossimo viaggio a Ventotene non dovrà certamente fare eccezione. In questo caso, le attività principali che si possono praticare sono tre.

 

1. Immersioni

Qual è la principale attrazione dell’isola di Ventotene, il motivo per il quale è celebre tra tutti i vacanzieri? Ovviamente, stiamo parlando del suo splendido mare. Splendido non soltanto in superficie ma anche in profondità, dove il diver potrà scoprire fondali ricchi di vita e di colori.

In particolare, le immersioni più belle da fare a Ventotene sono queste sei:

  • Monaco
  • Fontana
  • Secchitella
  • Sconciglie
  • Pertuso
  • Relitto Santa Lucia

Sono immersioni molto varie e di diversa difficoltà. Se siete alle prime armi, sull’isola di Ventotene non mancano i diving centre con istruttori altamente qualificati.

 

2. Snorkeling

Si continua con gli sport da praticare in mare. Sull’isola di Ventotene, ci sono numerose quanto splendide spiagge: a titolo di esempio, si possono citare cala Nave (probabilmente la più famosa dell’isola), cala Battaglia, Parata della postina, la zona del faro, la zona delle saline.

Se durante una vacanza cercate sempre dei buoni posti dove praticare un po’ di snorkeling, avete trovato gli spot che fanno al caso vostro: ognuna delle spiagge più belle di Ventotene vi darà tante occasioni per mettere pinne, maschera e boccaglio e osservare vita e colori che si celano appena sotto il pelo dell’acqua.

 

3. Escursione

Oltre alle già citate spiagge, c’è un modo molto peculiare per scoprire l’isola di Ventotene: camminare. Infatti, è possibile fare il giro dell’isola a piedi, assaporando i profumi del mare e della macchia mediterranea.

In pratica, partendo dal centro abitato di Ventotene, si prende via Olivi, che porta fino all’omonima punta Olivi. Arrivati al semaforo, si prende il bivio a sinistra che vi porterà, passando per cala Battaglia, fino a cala Nave e quindi nuovamente al centro abitato di Ventotene.

Per percorrere tutto l’itinerario, ci vogliono circa tre ore. Un percorso abbastanza lungo ma non impegnativo. Ricordate di portare sempre con voi cappello, occhiali da sole e una buona scorta d’acqua.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/weppos

Articoli correlati