Vacanza a Ventotene in inverno: un’idea per una piccola fuga

Ventotene in inverno

Sì, proprio così: una fuga. Una piccola fuga dallo stress, dal quotidiano trantran. Una meta dove poter stare in pace con se stessi, ritrovare il tempo perduto, perdersi nei ritmi lenti, assaporare i profumi del mare e della natura: tutto questo è Ventotene in inverno. E tutto questo è proprio la vacanza che state desiderando da tempo.

  • Il mare. Onnipresente, è un po’ come se fosse il grande amico che vi accompagna durante qualsiasi vacanza a Ventotene. Certo, inverno non ci saranno le condizioni per fare il bagno. Ma le stupende spiagge di Ventotene restano tali anche a dicembre, gennaio e febbraio. Vi regaleranno dei panorami intimi, suggestivi, indimenticabili.
  • Le escursioni. Il clima di Ventotene è particolarmente mite anche inverno. Così mite che escursioni e passeggiate restano un gran piacere. Ancora meglio se fatte su un’isola dove la ressa estiva dei turisti sembra essere soltanto un lontano ricordo. Sarà come avere l’intera Ventotene solo per voi, pronta a raccontarvi i suoi tanti segreti e le sue innumerevoli storie.
  • La storia. Ventotene è stata luogo di esiliati, figlie d’imperatori e grandi opere. La sua storia antica affonda in un passato remoto, che va ben oltre l’antica Roma e i primi coloni Greci. Di questa storia sono rimaste diverse quanto inestimabili testimonianze, tutte da scoprire.
  • Il cibo. Perché rinunciare a uno dei più grandi piaceri della vita? Ventotene certo non lo vuole. La prova? La sua rinomata cucina. Linguine al granchio fellone, paccheri con pescatrice e capperi, calamari ripieni e polpo e lenticchie sono soltanto alcune delle specialità che arricchiranno la vostra vacanza.

Ecco cosa vi aspetta a Ventotene in inverno. E tutto quello che dovete fare per cominciare con questa vacanza, al ritorno della quale vi sentirete delle persone nuove, è molto semplice: prenotare il viaggio in traghetto.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/antonioculicigno

Articoli correlati