Come muoversi a Ventotene? 3 modi per spostarsi sull’isola

muoversi a Ventotene

Sapere come muoversi a Ventotene darà modo ai visitatori dell’isola di organizzarsi in tempo e nel modo migliore per avventurarsi nell’esplorazione di questo bellissimo angolo di mondo immerso nel Mar Tirreno.

Essendo un’isola molto piccola, che si estende per circa 2 km quadrati e ha una popolazione di circa 700 persone, si presta ad essere perlustrata con mezzi eco-friendly, limitando in particolar modo l’utilizzo di automobili. Queste possono essere portate sull’isola ma devono rimanere parcheggiate in un apposito spazio. Questo vuol dire che ci sarà da camminare un po’ ma il tutto risulterà piacevole e rilassante soprattutto se ci si concede qualche sosta culinaria per gustare la cucina tipica locale.

Ecco quindi qualche suggerimento per spostarsi a Ventotene.

  1. Barca: ci sono tantissimi centri che organizzano escursioni in barca giornaliere che consentono di ammirare la costa di Ventotene e le particolarità delle rocce di tufo che adornano spiaggette remote e tranquille. Gli amanti delle immersioni ne saranno contenti perché lungo il perimetro dell’isola ci sono antichi relitti, grotte e aree molto ricche dal punto di vista floro-faunistico, come l’Area marina protetta o l’isolotto di Santo Stefano.
  2. Taxi: dato che ci sono molte restrizioni sull’utilizzo delle auto private, se proprio non si sa come muoversi aVentotene, è possibile prendere un taxi, prenotandolo oppure aspettandolo nelle aree riservate. I prezzi sono standard e dipendono dalla lunghezza della tratta percorsa.
  3. A piedi o in bicicletta: le proprie gambe sono il miglior modo per girovagare per l’isola e raggiungere qualunque anfratto. Sarà piacevole passeggiare per il centro abitato tra vicoli e piazzette ricche di negozi, case e locali, ma anche arrivare fino alla zona del porto romano e del Castello e a quella delle spiagge.

Basta sapere come muoversi sull’isola di Ventotene per non perdere i luoghi più suggestivi dove fare una sosta e godere degli splendidi paesaggi incontaminati di questa piccola perla a pochissima distanza dall’isola di Ponza.

Articoli correlati